Progetto Ibriwolf

Azioni pilota per la riduzione della perdita del patrimonio genetico del lupo in Italia centrale.

Ha l’obbiettivo di mettere in atto azioni gestionali dimostrative per contrastare la perdita genetica del lupo nella provincia di Grosseto, dove la presenza di ibridi lupo-cane è stata accertata.
L’ibridazione delle specie selvatiche causata dall’uomo è una minaccia alla biodiversità poco nota all’opinione pubblica, trascurata dalle istituzioni e complicata dalla diffusa scarsa collaborazione tra scienziati e gestori / amministratori.

Ibriwolf rappresenta un’esperienza concreta di come si possa gestire gli ibridi lupo-cane in una situazione in cui, a livello nazionale ed europeo, nessuna azione di contrasto alla minaccia è stata ancora intrapresa.

Il progetto Ibriwolf è realizzato con il contributo dello strumento finanziario Life della Comunità Europea.