Cappuccetto Rosso

Venerdì 05 Agosto/ Scarlino Centro – Piazza Garibaldi – ore 21.30
Gino Balestrino (Genova)


Presentiamo qui, secondo gli stili di tipici del teatro dei burattini e in una forma adatta ai gusti del pubblico di oggi, una delle storie più amate.

Fiaba sui temi della trasgressione e della paura – e in questo particolarmente attuale – la vicenda narrata induce i bambini alla necessaria riflessione sui pericoli che possono darsi nei casi della vita.
È insieme storia di ingenuità e noncuranza, favola di coraggio e di conforto dove si ha modo di sperare, anche di fronte a un grave errore, in una soluzione positiva.
Ma è anche una storia che presenta situazioni potenzialmente comiche che offrono, con la forte tipizzazione dei caratteri che regolano i rapporti fra i vari personaggi, gustosi quadretti capaci di coinvolgere anche il pubblico più smaliziato.

Animati da Gino Balestrino i bei burattini scolpiti in legno da Monique Quartini cantano e raccontano la storia di Cappuccetto Rosso e dei suoi variabili rapporti con la mamma e con la nonna, del Cacciatore e degli animali che vivono nel bosco, del Lupo e della sua fame smisurata, di paura e di salvezza con un inedito finale, in uno spettacolo divertente per tutte le età.

Testo e animazione: Gino Balestrino
Burattini: Monique Quartini
Costumi: Maria Carla Garbarino
Musiche originali: Bianca Barletta e Paolo Repetto

Questo è uno spettacolo di: burattini
Questo è uno spettacolo per: bambini di tutte le età